Concorso a cattedre 2015: ammessi TFA I e II ciclo!

Nell’atteso documento “La buona scuola”, Renzi-Giannini hanno presentato una serie di linee guida programmatiche che ambiscono a cambiare radicalmente il mondo della scuola nei prossimi anni.

Uno dei punti principali del documento stabilisce il reclutamento docenti, per i prossimi anni, attraverso i concorsi, il primo dei quali, per circa 150.000 posti, dovrebbe uscire già entro l’estate prossima.

Sono state date indicazioni anche su chi potrà partecipare al prossimo concorso a cattedre. Si tratta dei Laureato in Scienze della formazione, dei Diplomati magistrali, in caso di diploma abilitante, dei congelati SSIS, degli abilitati tramite PAS, TFA I ciclo e TFA II ciclo. Come per l’ultimo concorso a cattedre, potranno partecipare anche i non abilitati che abbiano conseguito il titolo di laurea entro l’anno accademico 2001/02.

Per i partecipanti al TFA II ciclo, per cui sono attualmente in corso le prove di accesso, ci sarà pertanto, se tutto sarà confermato, di concorrere subito per l’arruolamento!

 

Share