Lof ArticlesSlideShow Module

Corso on-line di preparazione

Corso on-line di preparazione

Preparazione assistita alle 3 prove per ciascuna classe di concorso. Scopri gli sconti sui 2 o più corsi! Compila il form a lato

News sul TFA ordinario 2014

News sul TFA ordinario 2014

Ultimi aggiornamenti e informazioni utili per partecipare e prepararsi al meglio!

Dicono di noi...

Dicono di noi...

Le recensioni di alcuni dei nostri 8.000 corsisti del TFA 2012, Concorso a cattedre, Concorso DS e TFA sostegno può aiutarti nella scelta del corso di preparazione!

  • Corso on-line di preparazione

    Corso on-line di preparazione

  • News sul TFA ordinario 2014

    News sul TFA ordinario 2014

  • Dicono di noi...

    Dicono di noi...

TFA Ordinario - In evidenza

Iscriviti alla nostra newsletter se vuoi essere aggiornato

Il Decreto del TFA Ordinario 2015/16  dovrebbe uscire a gennaio 2016
Nell’attesa riportiamo le informazioni relative all’ultima edizione.

Iscriviti alla nostra newsletter se vuoi essere aggiornato


 INDICAZIONI SULLA PROVA SCRITTA

1. La prova scritta è valutata in trentesimi. Criteri:
a) l’oggetto è costituito da una o più discipline ricomprese nella classe di concorso cui il percorso di tirocinio formativo attivo si riferisce;
b) la prova verifica le conoscenze disciplinari, le capacità di analisi, interpretazione e argomentazione, il corretto uso della lingua italiana, e non può pertanto prevedere domande a risposta chiusa;
c) nel caso di classi di concorso relative alla lingua straniera, la prova è svolta nella lingua straniera per cui si richiede l’accesso al percorso di TFA;
d) nel caso di classi di concorso che contemplano l’insegnamento della lingua italiana, è prevista una prova di analisi del testo;
e) nel caso di classi di concorso che contemplano l’insegnamento delle lingue classiche è prevista una prova di traduzione;
f) nel caso di classi di concorso relative a discipline scientifiche o tecniche, la prova scritta essere integrata da una prova pratica in laboratorio.

3. I candidati che superano la prova scritta sono ammessi alla prova orale se hanno conseguito una votazione nella prova scritta non inferiore a 21/30. Nel caso di classi di concorso che prevedono anche la prova pratica in laboratorio, ai sensi dell’articolo 1, comma 12, lettera f), del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 11 novembre 2011, il voto è unico ed è ottenuto dalla media aritmetica dei voti attribuiti, ciascuno dei quali deve essere comunque non inferiore a 21/30.

4. I contenuti e il calendario delle prove scritte sono predisposti autonomamente dall’Ateneo che ne assicura adeguata pubblicità. Le prove devono comunque essere espletate entro il mese di ottobre 2014.


INDICAZIONI SULLA PROVA PRE-SELETTIVA

DENOMINAZIONE: II ciclo TFA ordinario -Tirocinio formativo attivo per l'abilitazione all'insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado - SCARICA IL BANDO DEL II CICLO TFA 2014

NUMERO POSTI: 22.450 posti per le classi di concorso A, escluse A075 e A076. Esclusi strumento e ITP. 6.630 posti sono per il sostegno didattico a docenti già abilitati

INVIO DOMANDE: entro 16 giugno ore 14.00.

CALENDARIO PROVE: Scarica il calendario delle prove

REQUISITI E TITOLI DI ACCESSO: I titoli di accesso saranno autocertificati.

E’ possibile verificare il titolo di laurea (specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento) che consente l’accesso a ciascuna classe di concorso di seguito.

 TABELLA NUOVE CLASSI DI CONCORSO

MIUR - TITOLI DI ACCESSO ALLE CLASSI DI CONCORSO: A

MIUR -TITOLI DI ACCESSO ALLE CLASSI DI CONCORSO: B

CANDIDATI CON DISABILITÀ O DSA: dovranno integrare la domanda indicando l’eventuale ausilio necessario.

PROCEDURA ISCRIZIONI: l’iscrizione si effettua sul sito http://tfa.cineca.it. Il candidato deve registrarsi fornendo le generalità. Riceverà quindi i codici di accesso, da utilizzare per accedere alla propria pagina personale tramite il login. E ‘ necessario effettuare una iscrizione per ognuna delle classi di concorso alle quali si vuole partecipare, con l’eccezione delle classi accorpate con test unico. DECRETO INDICAZIONI OPERATIVE TFA

 QUOTA E MODALITA’ D’ISCRIZIONE:

- 50€ per singola classe di concorso oppure classi accorpate (dm 354/98): 25/A e 28/A, 29/A e 30/A, 31/A e 32/A, 43/A e 50/A, 45/A e 46/A. Per classi aggregate la prova è identica, l’iscrizione al test, il pagamento e la prova di esame sono uniche e valgono per tutte le classi.

- 150€ per accorpamenti (ALLEGATO N.1 - TABELLA POSTI DISPONIBILI CLASSI CONCORSO): (A023, A024, A025, A026, A027, A028), (A034, A035), (A002, A040), (A011, A054), (A014, A053, A055, A056),(A012, A013, A066, A069),(A068, A070),(A016, A071), (A001, A015, A020), (A003, A004, A005, A006, A007, A008, A009, A0010),(A044, A062, A063, A064, A065, A067),(A058, A074) e (A057, A060). Per le classi accorpate c’è una prova di selezione diversa e sarà necessario ripetere la procedura di iscrizione per ciascuna di esse.

La quota di iscrizione verrà destinata alle Università capofila e la ricevuta di pagamento portata con sé alle prova: ALLEGATO 2 DECRETO INDICAZIONI OPERATIVE TFA

UNIVERSITA’ CAPOFILA PER I PAGAMENTI: Scarica l’elenco delle università capofila per effettuare il pagamento

ISCRIZIONI CON RISERVA: Ci si può iscrivere con riserva anche se si conseguono i titoli di ammissione dopo le prove pre-selettive, non oltre il 31 agosto 2014.

PROSSIMA ABILITAZIONE: Prossimamente i percorsi abilitanti dovrebbero tenersi all’ultimo anno della Laurea magistrale. Sono in esaurimento i percorsi abilitanti quali TFA, TFA sostegno e PAS.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE: è data la possibilità ai partecipanti, in fase di iscrizione, di scegliere una sede di preferenza, dove svolgere la prova, e alcune sedi alternative. Pertanto, se un candidato risulta idoneo ma i posti nella propria Università dovessero essere terminati, potrà svolgere il corso presso un’altra università, tra quelle inserite. In questo modo si potranno coprire tutti i posti disponibili a livello nazionale. Si può partecipare alle prove per più classi di concorso. La domanda potrà essere presentata per più classi di concorso.

COSA STUDIARE? PROGRAMMA CLASSI DI CONCORSO: le prove del TFA vertono sul programma ella propria classe di concorso e su competenze di grammatica, linguistica, analisi e comprensione del testo su cui saranno poste almeno 10 domande anche per il test preselettivo. Verifica il programma della tua classe di concorso: D.M. 357 del 08_1998 e D.M. 80 del 09_2012

TEST PRESELETTIVO: seconda metà di luglio. Unico a livello nazionale per classe di concorso. Le altre prove dovranno essere svolte entro ottobre 2014. Il test del I ciclo TFA conteneva 50 domande sul programma della propria classe di concorso, generalmente sui contenuti non sulla didattica, e 10 domande sulla grammatica, linguistica, analisi e comprensione del testo.

PROVA SCRITTA: saranno domande a risposte aperte o tracce. Saranno valutate anche capacità di analisi, interpretazione e argomentazione e il corretto uso della lingua italiana. Potranno essere previste prove di laboratorio per le discipline scientifiche e tecniche. La prova è in lingua per chi si presenta per la lingua straniera.

PROVA ORALE: interrogazione orale in lingua per chi si presenta per la lingua straniera.

CORSI TFA NELLE UNIVERSITÀ: partiranno a novembre e termineranno in tempo per il Concorso a cattedre 2015. Ai corsi sono ammessi TFA in soprannumero, “congelati” SSIS e promossi TFA 2013 rimasti fuori per mancanza di posti nelle Università.

POSTI DISPONIBILI: divisi per per classe di concorso e regione è indicato nell’ ALLEGATO N.1 - TABELLA POSTI DISPONIBILI CLASSI CONCORSO per sostegno nell’ ALLEGATO N.2 - TABELLA POSTI DISPONIBILI SOSTEGNO DIDATTICO. I posti sul sostegno didattico saranno anche per la scuola primaria

INSERIMENTO IN GRADUATORIA: Una volta abilitati, i candidati dovrebbero poter  far valere subito la propria abilitazione nella graduatoria di Istituto a differenza di quanto accaduto per i TFA svolti nell'anno 2012-2013.